Stranger In The Night – Londra Di Notte

dicembre 1, 2017 2

Post in collaborazione.

Londra è bella sempre. È bella quando piove, è bella al mattino presto, quando soffia il vento, quando è affollata di turisti (ok forse è un po’ meno bella in queste occasioni), è bella quando cammini per strada e, a caso, ti ritrovi nel mezzo di una festa indiana a farti raccontare il mito della creazione. È bella, come dice Chiara, quando esce il sole e si trasforma completamente, sembra un’altra città. Londra ha mille sfaccettature, mille colori e mille facce. Londra va vista in ogni sua luce, anche di notte quando le luci sono quelle artificiali dei lampioni, dei pub e delle finestre delle case. Anzi, sapete cosa? Londra, almeno una volta, va vista di notte.

A questo proposito ci viene in aiuto Ticketbar.

Ho scoperto questo sito mentre stavo pianificando il mio ultimo viaggio a Londra e proprio qui ho acquistato i biglietti per la “London By Night Experience”. Devo ammettere che non avevo molte aspettative all’inizio ma già a metà tour pensavo che avrei potuto scrivere al sito per richiedere un codice sconto per chi mi segue, perché ne ero assolutamente entusiasta. Il team del reparto PR è stato gentilissimo, mi hanno fornito una piattaforma attraverso la quale chiunque può ottenere sconti e opzioni “salta la fila” per alcune attrazioni.

Piattaforma ticketbar.eu del blog “The Great Journey”

Il Tour

Partenza e orari

Si parte esattamente davanti all’uscita della metro di GreenPark (il BUS giallo sulla mappa sopra), basta attraversare la strada e vedete gli stalli.
La partenza è prevista alle 19:30 e alle 21:20 da Ottobre a Marzo, mentre alle 19.30, 20.00, 20.30, 21.15 e 21.45 da Aprile a Settembre.
Il tour dura, in tutto, 1 ora e 20 minuti.
State tranquilli, il posto al secondo piano lo avrete senza dubbio, non entrate in paranoia come me che, per essere sicuro, ho trascinato l’amica mezz’ora prima al punto di partenza e mi sono anche innervosito perché tutti gli altri avevano avuto la stessa idea. Essendo un tour guidato con, appunto, la guida il primo piano del bus è sempre occupato solo da chi spiega, mentre i passeggeri vengono fatti sedere sopra, al piano scoperto, e per ogni partenza ci sono 2 autobus.

Percorso

Come già detto si parte davanti alla stazione metro di GreenPark per dirigersi verso il Marble Arch costeggiando Hyde Park. Sempre costeggiando il parco si arriva a Kensington dove si trovano la Royal Albert Hall e il Natural History Museum. A questo punto, per dirigersi verso Westminister, si costeggia nuovamente Green Park, lato Wellington Arch e si attraversa poi il primo ponte sul Tamigi (in tutto saranno 4 ponti). Il percorso continua passando davanti alla London Eye, alla St. Paul’s Cathedral, sopra al London Bridge, al Tower Bridge per poi procedere verso la famosissima Trafalgar Square e concludersi, di nuovo, a Green Park. Oltre a questi luoghi classici, ovviamente, potrete vedere anche lati di Londra meno turistici come zone residenziali e piene di pub.

Consigli

  • Come già detto sopra ci sono due bus per ogni partenza programmata, per cui se arrivate e vedete tanta gente, non iperventilate.
  • Il biglietto vi arriva in formato PDF entro due giorni dall’acquisto, fate attenzione a non compralo la mattina stessa anche perché rimane valido per 30 giorni dopo l’acquisto quindi avete tempo per fare tutto con largo anticipo
  • Ho visto alcune persone che mostravano lo smartphone quindi suppongo che la stampa non sia necessaria. Io per sicurezza l’ho stampato.
  • Occhio a coprirvi bene perché, anche se d’estate, siete sempre a Londra, di notte, su un bus che si muove e senza riparo sulla testa.
    Se fate il tour in inverno e solitamente non usate nulla a parte la giacca, come me, prevedete di portarvi un kit di sopravvivenza accessorio (come ama chiamarlo un mio collega al 118) ossia guanti, sciarpa e cappello perché sicuramente serviranno. Io ne ho fortemente sentito la mancanza, nonostante fosse ottobre.

Ultimo consiglio: fatelo. Comprate i biglietti e fatelo. Ma soprattutto fatelo nel periodo natalizio (da metà Novembre in poi), le luminarie di Natale vi faranno venire la pelle d’oca.


Posso ammettere di non essere mai stata a Londra?! Per strane ragioni sono stata in altri posti ma qui non ho ancora avuto occasione! E non sono neppure mai stata su un autobus a due piani…mi sembra un’ottima occasione!

dicembre 1, 2017 at 4:48 pm Anna Reply

    Beh sicuramente è un’ottima occasione, soprattutto se noi l’hai mai vista! Almeno una volta Londra va assolutamente visitata 😉

    dicembre 1, 2017 at 5:40 pm admin Reply

Leave a comment:

Dimmi quello che pensi!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: